Centro Studi Ettore Luccini, il nuovo presidente è Flavio Zanonato

Il Centro Studi Ettore Luccini rinnova il suo direttivo: Flavio Zanonato eletto nuovo presidente, mentre Giorgio Roverato diventa presidente onorario

Il Centro Studi Ettore Luccini, archivio storico del movimento operaio del Veneto, ha rinnovato il suo direttivo. I nuovi membri hanno proposto Flavio Zanonato - che è uno dei fondatori - come presidente, eleggendolo all'unanimità. Mirko Romanato proseguirà nel suo incarico di direttore.

Centro Studi Ettore Luccini

Il presidente uscente, professor Giorgio Roverato, ne è diventato presidente onorario. Con il suo mandato, il Centro Studi è stato - ancor più che in passato - punto di riferimento fondamentale per studiosi e ricercatori. Roverato continuerà a dare il suo prezioso contributo anche nel prossimo futuro. Il nuovo corso sarà in continuità con il precedente e si porrà l'obbiettivo, tra gli altri, di partecipare al dibattito storico e culturale in una fase di grandi trasformazioni come quella che stiamo attraversando. Una fase in cui il lavoro dovrà tornare al centro della nostra società come motore di dignità, di emancipazione e di trasformazione sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento