Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca San Lazzaro / Via San Marco

Spaccia vicino all'albergo ritrovo di pregiudicati: 33enne arrestato e hotel chiuso

Un 33enne è stato sorpreso a spacciare per la seconda volta nel giro di una settimana vicino a un albergo di via San Marco. Albergo dove soggiornano diversi pregiudicati e con mancanze dal punto di vista amministrativo: il questore ha deciso di chiuderlo 20 giorni

L’albergo è il suo punto di riferimento per gestire l’attività di spaccio. E dopo l’arresto del pusher, il questore Isabella Fusiello ha deciso di chiudere l’hotel per 20 giorni.

Il fatto

Domenica 27 giugno un 33enne tunisino pregiudicato è finito in manette per la seconda volta nel giro di una settimana e sempre per spaccio. Gli agenti della Squadra mobile lo hanno sorpreso in via Di Nanni, di fronte a una sala slot mentre cedeva della cocaina a due ragazzi italiani. Ha ricevuto il divieto di dimora in Veneto. Ma ci sono guai anche per l’albergo distante 100 metri e che la settimana precedente era il teatro di spaccio del 33enne. L’hotel Paola di via San Marco è stato controllato dalla polizia e si è scoperto che vi soggiornavano diversi pregiudicati. Non solo, a volte lo spaccio avviene proprio di fronte alla struttura e i poliziotti hanno rilevato anche diversi illeciti amministrativi. Per questo il questore ha deciso di farlo chiudere per 20 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia vicino all'albergo ritrovo di pregiudicati: 33enne arrestato e hotel chiuso

PadovaOggi è in caricamento