menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si oppone alla frequentazione e il "cognato" gli incendia il gommone

I fatti si riferiscono al 16 ottobre scorso. Un operaio di Legnaro denuncia ai carabinieri che ignoti gli hanno bruciato il mezzo nautico. Dopo un'intensa attività d'indagine i militari dell'Arma riescono ad incastrare i piromani

La sorella viene corteggiata da un 26enne pregiudicato, il fratello la invita a lasciarlo perdere  e il "corteggiatore" gli brucia il gommone. L'episodio risale alla notte tra il 16 e il 17 ottobre scorso, a Legnaro. A distanza di un mese, i carabinieri sono riusciti a risalire agli autori dell'incendio che era stato denunciato da un operaio, proprietario del mezzo nautico, il 4 novembre scorso.

USTIONI. Ad incastrare il piromane 26enne è stato il referto medico dell'ospedale Sant'Antonio di Padova dove il giovane si era recato il 17 ottobre scorso con delle ustioni di secondo e terzo grado riportate sui glutei e sulla mano destra. L'indagine condotta dai carabinieri ha portato allo scoperto anche un complice, un 24enne del posto. Entrambi sono stati denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento