Cronaca

Dalla comunità al centro di prima accoglienza minorile: sedicenne arrestato

Aveva violato troppe volte le regole della comunità nella quale viveva dopo aver commesso diversi reati. Così i carabinieri lo hanno accompagnato in un centro di prima accoglienza, su ordine del tribunale

Un comportamento inadeguato alla vita in comunità ha costretto l’autorità giudiziaria a portare via il 16enne.

La vicenda

Nel pomeriggio di giovedì 15 ottobre i carabinieri della stazione di Prato della Valle hanno arrestato un 16enne di Trento che viveva in una comunità per reati in materia di stupefacenti. La decisione di spostarlo è stata presa dal tribunale per i minori di Trento dopo aver vagliato anche i rapporti dei carabinieri. Il ragazzo ha violato diverse volte le regole della comunità e ora si trova al centro di prima accoglienza per i minorenni di Treviso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla comunità al centro di prima accoglienza minorile: sedicenne arrestato

PadovaOggi è in caricamento