rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Arcella / Via Niccolò Pizzolo

Spacciatori scovati in strada con hashish ed eroina, uno aggredisce i militari. Due arresti

Due uomini nordafricani sono stati arrestati tra martedì e mercoledì in città dopo essere stati sorpresi dai militari con addosso diversi grammi di stupefacente

Prima a pochi passi da Prato della Valle, poi all'Arcella, due spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri. Per uno di loro si aggiunge l'accusa di violenza a pubblico ufficiale per aver opposto resistenza al controllo.

In centro in pieno giorno

Issam Gassoumi si trovava lungo viale Felice Cavallotti quando, martedì pomeriggio, è stato intercettato e fermato dai militari di Prato della Valle. Dopo aver scoperto che l'uomo, trentenne nativo della Tunisia, è irregolare in Italia e già gravato da diversi precedenti è scattata la perquisizione personale. Verifica fruttuosa, perché ha permesso di recuperare e sequestrare poco meno di quattro grammi di eroina divisi in tre piccole confezioni. Arrestato con l'accusa di detenzione a fini di spaccio, il giovane ha trascorso la notte nelle celle di sicurezza della caserma in attesa del processo per direttissima.

carabinieri eroina-2

E in periferia nel cuore della notte

Risale invece alle prime ore di mercoledì il fermo di un connazionale quarantaduenne, Najim Hamidi, sorpreso da una pattuglia del Nucleo radiomobile alle 4.30 in via Pizzolo all'Arcella. Anch'egli irregolare, ha reagito in modo aggressivo alle domande dei carabinieri prima di cedere e consegnare otto bacchette di hashish per un totale di 17 grammi. Sequestrata la droga, lo straniero è stato ammanettato con le accuse di detenzione a fini di spaccio e violenza a pubblico ufficiale.

Evaso recuperato

Circa tre ore prima a Vigonza i colleghi della stazione di Vigodarzere avevano rintracciato e denunciato un cittadino cinese evaso dagli arresti domiciliari. Y.I.A. 45 anni, era detenuto per reati contro la persona ma quando i militari si sono presentati a casa sua per un controllo non lo hanno trovato. Era poco lontano, in strada, senza aver mai richiesto né ottenuto dal giudice il permesso di allontanarsi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatori scovati in strada con hashish ed eroina, uno aggredisce i militari. Due arresti

PadovaOggi è in caricamento