menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Siparietto hot in autoreggenti e slip: ondata di segnalazioni per il maniaco esibizionista

Ha aspettato di incrociare alcune donne per abbassare i pantaloni e dare spettacolo. Temendo la presenza di bambini, le vittime hanno allertato i carabinieri facendolo identificare

Il siparietto a luci rosse, nemmeno il primo di questo genere, è costato una denuncia a un cinquantatreenne. Decine le segnalazioni via social network.

Spogliarello in strada

É accusato di atti contrari alla pubblica decenza un uomo di mezza età originario di Albignasego che ha costretto alcune donne ad assistere a un suo poco gradito spogliarello. Poco gradito sia perché quelle persone per lui erano delle perfette sconosciute, sia perché la scena si è svolta in mezzo alla strada, dove avrebbero potuto esserci dei minorenni. Il fatto risale al 4 gennaio: quel venerdì il cinquantatreenne è uscito di casa a piedi e ha raggiunto vicolo Diaz, poco lontano dalla biblioteca civica e da piazza del Donatore. Ha incrociato alcune donne e, apparentemente senza motivo, si è abbassato i pantaloni mettendo in bella mostra autoreggenti e slip femminili. Il tutto condito da gesti poco eleganti, che hanno non poco infastidito le passanti.

Le indagini

Si è limitato a molestie verbali, tanto che le donne si sono allontanate in fretta, ma pur essendo incensurato non è nuovo a simili comportamenti. Alcune di loro hanno segnalato il fatto ai carabinieri, temendo che l'uomo potesse ripetere la scena in presenza di bambini. A quel punto i militari si sono messi sulle tracce dell'esibizionista, a fronte anche di tantissimi messaggi diffusi sui social network, e a un mese di distanza sono riusciti a identificarlo. La denuncia verrà depenalizzata e convertita in una multa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento