menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassiera del supermercato palpeggiata dal cliente: denunciato per violenza sessuale

Una dipendente 26enne è stata molestata da un 40enne in un negozio in via Aspetti

Venerdì pomeriggio, alle 16.30, la cassiera di un supermercato di via Aspetti a Padova ha chiamato la polizia per segnalare che un uomo la stava molestando con dei palpeggiamenti.

LE MOLESTIE. La ragazza, una 26enne padovana, ha riferito quanto avvenuto agli agenti di polizia, immediatamente accorsi sul posto. La commessa stava sistemando alcuni prodotti alimentari sugli scaffali, quando, un 40enne, dopo aver pronunciato una frase in rumeno, le ha palpeggiato il fondoschiena. Impaurita, la giovane è scappata verso le casse, mentre lo straniero si è allontanato dal supermercato.

DENUNCIATO. La polizia, dopo una ricerca in zona, ha trovato il molestatore: un cittadino rumeno senza fissa dimora in Italia, che era già noto nel quartiere  per comportamenti simili. L'uomo è stato riconosciuto dalla commessa e portato in questura, dove è stato denunciato a piede libero per violenza sessuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento