rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Piazze / Via Altinate, 71

Cinema-mania: oltre 500 persone in coda da ore per fare le comparse in un film storico

San Gaetano preso d'assalto per le audizioni: nel cast della pellicola ci sarà anche Pierce Brosnan

Andy Wahrol l'aveva pronosticato: "In futuro tutti saranno famosi per quindici minuti". In questo caso, invece, si potrà parlare al massimo di qualche secondo. Ma poco importa: ciò che più conta, nel 2018, è apparire. E pur di riuscirci si è disposti anche a questo: oltre 500 persone sono in coda dalle nove di questa mattina al Centro Culturale "San Gaetano" di Padova per candidarsi quale comparse per un nuovo film.

Audizioni comparse film San Gaetano

Nel cast l'ex 007

Le "coordinate" della futura pellicola sono note. E celebri: il regista sarà difatti Martin Campbell (che ha già diretto "La Maschera di Zorro" e "Amori senzi confini"), la sceneggiatura è firmata da Michael Radford, conosciuto in tutto il mondo in quanto autore de "Il Postino" con Massimo Troisi, mentre l'attore principale sarà l'ex 007 Pierce Brosnan, il quale sarà affiancato da Isabella Rossellini. E si conosce anche il titolo del film: sarà "Across the river and into the trees" ("Di là del fiume e tra gli alberi"), tratto dall'omonimo romanzo di Ernest Hemingway.

In coda da oltre cinque ore

E siccome il film sarà interamente girato tra Venezia e Trieste, ecco la scelta dei produttori di ricercare le comparse nel Triveneto. Ma forse non si aspettavano di trovare un entusiasmo simile: più di 500 "aspiranti attori" di tutte le età si sono presentati in via Altinate sin dalle prime ore del mattino e stanno attendendo ordinatamente in coda il loro turno.

Rigidi criteri di selezione

Ci sono però delle regole ferree per poter partecipare alle audizioni. Ad esempio, per tutti coloro che hanno compiuto i 74 anni si richiede un certificato medico attestante un buono stato di salute, mentre gli extracomunitari dovranno ovviamente possedere passaporto e permesso di soggiorno. Non verranno inoltre ammessi ai casting per figuranti e comparse quanti siano cassintegrati, lavoratori dipendenti in malattia o infortunio, dipendenti pubblici o appartenenti alle forze dell'ordine. Infine, i requisiti più importanti: trattandosi infatti di un film ambientato nella Seconda Guerra Mondiale, verrà scartato a priori chi si presenta con capelli con tagli eccessivamente moderni, méches e colorazioni innaturali o chi possiede tatuaggi o piercing in vista. Nonostante le "restrizioni", però, i pretendenti sono tantissimi. Cosa non si fa, per qualche secondo di celebrità...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema-mania: oltre 500 persone in coda da ore per fare le comparse in un film storico

PadovaOggi è in caricamento