menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllo-shock in pieno centro: minorenni trovati in possesso di droga e pistola scacciacani

I tre ragazzini sono stati fermati dai carabinieri in Prato della Valle: l'arma era priva del tappo rosso di sicurezza e nel caricatore c'erano cinque munizioni a salve

Minorenni, in possesso di sostanze stupefacenti e pure armati. Il tutto in uno dei luoghi simbolo di Padova: tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri dopo un controllo in Prato della Valle.

I fatti

È successo venerdì primo giugno alle ore 14 circa: i militari della stazione dei carabinieri di Prato della Valle e quelli della compagnia d'intervento operativo del quarto battaglione carabinieri "Veneto" di Mestre hanno fermato due sedicenni residenti a Padova e un diciassettenne di Mestrino. E la perquisizione ha dato i suoi frutti: i militari hanno difatti trovato all'interno di uno zaino tre involucri contenenti 50 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e 130 euro, ritenuti il ricavo dell'attività di spaccio. E non solo: nel medesimo zaino era riposta una pistola scacciacani prima del tappo rosso di sicurezza completa di caricatore con cinque munizioni a salve. il tutto è stato sequestrato, mentre i tre minorenni sono stati deferiti in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e porto d'armi od oggetti atti a offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento