Dal furto alla vendita, tra falsificazioni e scambi di persona: chiuso un "Compro Oro"

A Torreglia, per trenta giorni: tutto era iniziato col furto di gioielli operato da un 17enne alla madre, ed "evoluta" col coivolgimento di un amico e del proprietario del Compro Oro

Una truffa a sei mani. E nessuna è rimasta impunita: tripla denuncia, ma per motivazioni diverse.

I fatti

Tutto ha inizio a Torreglia nei primi mesi del 2018, quando M.F. fruga tra i gioielli della madre e ruba dei monili per un valore di 2mila euro. Decide di venderli a un compro oro per ricavarne del denaro, ma c'è un problema: all'epoca dei fatti è ancora minorenne, e quindi serve un "complice". Lo trova in M.M., 19enne di Galzignano Terme, il quale si prende carico del progetto dell'amico recandosi in un compro oro di Torreglia. Lì, però, sorge un altro problema: L.N., 46enne del luogo e proprietario dell'esercizio commerciale, informa il giovane che non può effetturare pagamenti oltre i 500 euro. Ma in realtà ci vogliono pochi minuti per aggirare il problema: l'uomo compra i gioielli per 2mila euro intestando tre delle quattro ricevute di vendita ad altre tre ignare persone. E tutto filerebbe liscio, se non fosse che a un certo punto la madre si accorge del furto e denuncia il tutto ai carabinieri di Monselice, i quali fanno partire le indagini e ricostruiscono il tutto. Risultato: il 18enne viene denunciato per furto, il 19enne per sostituzione di persona e il proprietario del Compro Oro per falsificazione di registro. Ma non solo: il suo negozio è stato chiuso per 30 giorni.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento