Cronaca

Chiama la polizia 48 volte in un pomeriggio per insultare gli agenti: denunciato un 35enne

L'uomo è stato denunciato per interruzione di pubblico ufficio,e gli agenti sono andati a casa sua per sequestrargli il telefono, così da scongiurare altri episodi

C’è chi ha l’hobby del cucito o della numismatica. E c’è chi, invece, come passatempo chiama decine di volte la polizia insultando gli agenti: si tratta di un padovano di 35 anni, che è stato denunciato.

Le telefonate

Alle ore 17 di mercoledì 1 luglio l’uomo si è attaccato al telefono, come aveva fatto già altre volte, e ha chiamato per ben 48 volte il 113, insultando i poliziotti anche con parole pesanti e tenendo le linee occupate. Un comportamento che gli è costato una denuncia per interruzione di pubblico ufficio, ma non solo: gli agenti sono andati a casa del 35enne e gli hanno sequestrato il telefono, così da scongiurare altri episodi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama la polizia 48 volte in un pomeriggio per insultare gli agenti: denunciato un 35enne

PadovaOggi è in caricamento