Pusher insospettabile tradita dai nervi tesi: nasconde la droga nel pacchetto di sigarette

Una donna di mezza età, incensurata, è stata scoperta mentre trasportava della cocaina. Ad aggravare la sua posizione il ritrovamento di altro stupefacente in casa. Ora è in arresto

Le dosi di stupefacente e il pacchetto di sigarette sequestrati

Doppia operazione dei carabinieri nell'ambito dei controlli effettuati mercoledì nel capoluogo. Provvidenziale un posto di blocco nella prima periferia, che ha portato all'arresto di una spacciatrice.

Tradita dal nervosismo

A incappare in una pattuglia del Nucleo radiomobile è stata una 50enne di origine romena che a bordo della sua automobile percorreva via Sacharov, nella zona di Montà. I documenti erano tutti in regola, ma i carabinieri non hanno potuto non notare il forte nervosismo della donna: tremava e continuava a fissare il vano portaoggetti. La perquisizione ha dato ragione ai loro sospetti, perché in quello che sembrava un innocuo pacchetto di sigarette erano invece nascosti 5 grammi di cocaina divisi in 10 dosi pronte da spacciare.

Il bottino in casa

Sequestrata la droga, per la 50enne la situazione è ulteriormente peggiorata dopo il controllo della sua abitazione di Montegrotto. Qui sono stati recuperati altri 17 grammi di marijuana, che lasciano ben pochi dubbi sul fatto che la donna, fino ad ora incensurata, si dedichi al narcotraffico. Per F.J. è scattato l'arresto con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio, mentre le indagini proseguono per capire se abbia dei complici o faccia parte di un'organizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto sventato al supermercato

É stato invece denunciato il 24enne tunisino B.K., pluri pregiudicato scoperto mentre tentata di rubare all'interno del negozio Pam di piazzetta Garzeria, in pieno centro storico. Ad accorgersi dei suoi strani movimenti e allertare i carabinieri sono stati i dipendenti che lo hanno trattenuto fino all'arrivo dei militari insieme ai colleghi del Cio di Mestre. Il ragazzo, che ha provato a intascarsi alcuni spazzolini per un valore di 65 euro, è stato prelevato e denunciato per tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento