rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Fiera / Viale della Pace

Scendono dal bus con due borse cariche di sette chili di marijuana: arrestati due profughi

Gli agenti li hanno fermati appena smontati nella stazione dei bus a Padova. Arrivavano da Roma. L'odore non si sentiva perché la droga era in un involucro profumato al mentolo

All'alba di domenica mattina, nel piazzale della stazione dei bus in viale della Pace a Padova, la polizia ha stretto le manette ai polsi di due nigeriani, trovati in possesso di 7 chili di marijuana.

7 CHILI DI MARIJUANA. I controlli sono scattati alle 5 circa nei confronti di due stranieri giunti in città da Roma a bordo di un bus di linea. Entrambi sembravano nervosi e circospetti, atteggiamento che ha indotto gli agenti a procedere con un controllo dei bagagli. I due hano mostrato alle forze dell'ordine un trolley e una borsa. Nel primo sono stati rinvenuti 5 chili di marijuana suddivisi in tre sacchi, nella seconda altri due chili del medesimo stupefacente. 

DROGA NELL'INVOLUCRO AL MENTOLO. Non era stato possibile percepirne lodore perché la droga era stata inserita in un involucro imbevuto di mentolo. I due arrestati sono U.E., di 27 anni, e A.O., di 27 anni, entrambi richiedenti asilo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scendono dal bus con due borse cariche di sette chili di marijuana: arrestati due profughi

PadovaOggi è in caricamento