menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muratore colto da un malore si accascia sull'impalcatura e muore davanti ai colleghi

È accaduto venerdì mattina a Campodarsego, in un cantiere edile in via Bosco Primo. La vittima è Ettore Turetta, 58 anni. Inutili i soccorsi del Suem 118. Sul posto i carabinieri

Un malore improvviso, mentre stava lavorando su un'impalcatura. È morto davanti ai colleghi, Ettore Turetta, 58 anni, residente in via Cavallotto a Rubano.

MUORE DAVANTI AI COLLEGHI. È accaduto venerdì mattina, intorno alle 7.30, a Campodarsego, in un cantiere edile in via Bosco Primo. La vittima è un muratore. L'uomo, probabilmente a seguito di un infarto, si è improvvisamente accasciato sotto gli occhi degli altri lavoratori dell'impresa edile Bassanello, di San Giorgio delle Pertiche. Inutili purtroppo i soccorsi del Suem 118. Per il 58enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri e i tecnici dello Spisal.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento