menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedinati da Padova a Sant'Angelo Ladri "incalliti" colti sul fatto: presi

Due cittadini moldavi, di 34 e 44 anni, sono stati arrestati, domenica notte. I carabinieri li hanno seguiti fino alla ditta di autotrasporti che hanno derubato, e poi ancora fino al rientro in città dopo il furto

Due persone sono state arrestate nella notte tra domenica e lunedì a Sant'Angelo di Piove di Sacco. Si tratta di due individui che i carabinieri di Piazzola sul Brenta stavano tenendo d'occhio da diverso tempo, vecchie conoscenze delle forze dell'ordine, per furti e reati contro il patrimonio: V.O., 34 anni, moldavo, residente a Padova, e L.V., sempre di origini moldave, 44enne, domiciliato in città.

arrestato-5-13IL PEDINAMENTO. I militari stavano attendendo che si muovessero per riuscire a coglierli sul fatto. Il momento è arrivato all'1.30 di lunedì, quando i due ladri sono partiti da Padova alla volta di Sant'Angelo. Dietro di loro, una gazzella dei carabinieri, che li ha seguiti fino a quando l'auto si è fermata, in mezzo alla campagna. Da lì, la coppia di malviventi si è spostata a piedi, percorrendo circa 500 metri, in direzione dell'azienda di autotrasporti Fratelli Brazzo & C., con sede in via Cinque Crosare.

PRESI. I due individui si sono trattenuti circa un'ora all'interno della ditta, poi sono tornati alla macchina, dove hanno caricato la refurtiva, muovendosi nuovamente verso Padova, in zona Montà. Gli uomini dell'Arma hanno continuato il pedinamento fino a quando la coppia è smontata dal mezzo. A quel punto, i carabinieri si sono palesati e hanno bloccato i delinquenti. Durante la perquisizione della vettura, sono state rinvenute 14 taniche di gasolio asportate da un camion dell'azienda di Sant'Angelo, con l'ausilio di un tubo.

arrestato1-5L'ARRESTO. I due moldavi sono dunque stati arrestati per furto. Lunedì il processo per direttissima in cui verrà loro imposto l'obbligo di dimora. Gli avvocati chiederanno termini a difesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento