Derubato del cellulare insegue il ladro e sotto minaccia si vede sfilare anche il portafoglio

L'episodio è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì in via Tiziano Aspetti. La polizia è riuscita a rintracciare il malvivente: un 26enne tunisino già gravato di precedenti

Intorno all'una di giovedì, un indiano ha chiesto l'intervento della polizia in zona Arcella dopo essere stato vittima di furto.

FURTO E MINACCE.

L'uomo si è rifugiato in una pizzeria di via Vallotti, a Padova, dopo essere stato derubato del cellulare prima e del portafoglio poi. Il primo episodio è avvenuto in via Tiziano Aspetti quando lo straniero è stato avvicinato da un uomo che, con la scusa di farsi offrire una sigaretta, gli ha rubato il telefonino. L'indiano si è quindi messo ad inseguire il ladro ma una volta raggiunto, il malvivente l'ha minacciato facendogli segno di tagliargli la gola e gli ha rubato anche il portafoglio con dentro 25 euro e documenti. Sul posto è intervenuta la polzia che è riuscita a rintracciare il malvivente un 26enne tunisino, irregolare, gravati di precedenti. Telefono e banconote rubate sono state restituite al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento