menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubato del cellulare insegue il ladro e sotto minaccia si vede sfilare anche il portafoglio

L'episodio è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì in via Tiziano Aspetti. La polizia è riuscita a rintracciare il malvivente: un 26enne tunisino già gravato di precedenti

Intorno all'una di giovedì, un indiano ha chiesto l'intervento della polizia in zona Arcella dopo essere stato vittima di furto.

FURTO E MINACCE.

L'uomo si è rifugiato in una pizzeria di via Vallotti, a Padova, dopo essere stato derubato del cellulare prima e del portafoglio poi. Il primo episodio è avvenuto in via Tiziano Aspetti quando lo straniero è stato avvicinato da un uomo che, con la scusa di farsi offrire una sigaretta, gli ha rubato il telefonino. L'indiano si è quindi messo ad inseguire il ladro ma una volta raggiunto, il malvivente l'ha minacciato facendogli segno di tagliargli la gola e gli ha rubato anche il portafoglio con dentro 25 euro e documenti. Sul posto è intervenuta la polzia che è riuscita a rintracciare il malvivente un 26enne tunisino, irregolare, gravati di precedenti. Telefono e banconote rubate sono state restituite al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento