menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tartarughe e anatre "decimate" al parco: "Prese e cucinate dai cinesi"

I cittadini lanciano l'appello su Facebook. Diversi abitanti hanno notato gente frugare tra i cespugli a caccia degli esemplari presenti a Villa Imperiale. Dell'abitudine è al corrente l'amministrazione di Galliera

"Sos tartarughe", al parco di Villa Imperiale a Galliera Veneta. L'allarme scatta su Facebook e a lanciarlo sono gli stessi cittadini, che, a quanto pare in più di un'occasione, avrebbero notato persone di origini cinesi, che fanno proprio delle testuggini un piatto prelibato della propria tradizione culinaria, dare la caccia agli esemplari.

SOS TARTARUGHE. L'assenza di un controllo serrato facilita questo genere di operazioni, sicché sono gli stessi abitanti di Galliera a farsi portavoce del problema, avendo notato in prima persona gente frugare tra i cespugli, in cerca di tartarughe, anatre e quant'altro. All'appello, con tanto di foto che "pizzicherebbe" tre cinesi a caccia, e neppure con la complicità della notte, sono in parecchi a rispondere, e la situazione, a quanto pare, non è affatto nuova: "È capitato pure a me - segnala un utente - sono andato al parco a fare foto in notturna, erano una squadra di quattro ragazzi, li ho spaventati con il flash della macchina fotografica e sono scappati, rincorrevano le anatre che alla notte vengono sul prato a dormire". Un altro cittadino segnala che anche al Maglio, in roggia Cappella, le anatre subiscono annualmente una decimazione.

IL SINDACO. Non è possibile, in realtà, puntare il dito o sapere con certezza che gli animali siano stati prelevati, dal momento che il parco permette loro di vivere in estrema libertà. Non è neanche detto che siano solamente i cinesi a darsi alla caccia delle due specie, come sono gli stessi commentatori a rilevare. Tra i lettori del post, compare pure il sindaco di Galliera, Stefano Bonaldo, che dichiara di essere "purtroppo" a conoscenza del problema, di cui sostiene di avere già ricevuto segnalazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento