rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Incidenti stradali Albignasego

Incidente in strada Battaglia, muore 54enne: giovane accusato di omicidio stradale

Lo schianto davanti all'Ipercity, la corsa in ospedale e la morte della monselicense. A pochi mesi dal tragico incidente il caso arriva in un'aula di tribunale

Era il 26 novembre 2016 quando Antonella Pulze, 54enne di Monselice, alla guida della sua Volkswagen Polo si è scontrata con una Volkswagen Golf condotta da un 21enne. Lo schianto avvenne alle 23.30, all’incrocio tra strada Battaglia e via Verga, ad Albignasego.

OMICIDIO STRADALE. La donna, 24 ore dopo, morì nel reparto di Rianimazione all'ospedale di Padova, dove era stata ricoverata dopo essere stata soccorsa in condizioni già molto gravi. Sul caso era stata aperta un'indagine dalla procura coordinata dal pm Francesco Tonon. Ora, come riportano i quotidiani locali, l'indagine si è chiusa e il giovane alla guida dalla Golf che ha impattato contro l'auto condotta da Antonella Pulze, è accusato di omicidio stradale.

ACCUSA. Secondo l'accusa il giovane viaggiava sopra ai limiti di velocità (77 chilometri orari i contro i 50 consentiti) e avrebbe occupato in maniera irregolare la corsia centrale riservata ai veicoli in fase di immissione sulla strada principale in orario notturno e con una fitta pioggia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in strada Battaglia, muore 54enne: giovane accusato di omicidio stradale

PadovaOggi è in caricamento