menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente e lo scooter incendiato

L'incidente e lo scooter incendiato

Tragico scontro tra auto e una moto: muore padre di famiglia al rientro dal lavoro

L'incidente si è verificato venerdì sera a Ponte di Brenta verso le 20 poco prima della rotatoria con via Ippodromo, il Suem è intervento ma per il ferito non c'è stato nulla da fare

Tremendo incidente nella serata di venerdì a Ponte di Brenta. Attorno alle 20 ha perso la vita Valerio Nigrelli di 62 anni nella carambola che ha coinvolto due automobili e uno scooterone con il mezzo a due ruote che ha preso fuoco e si è distrutto. L'impatto si è verificato in via San Marco all'altezza del negozio Caddy's, poco prima della rotatoria che incrocia via dell'Ippodromo.

I rilievi

Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem e la polizia locale. Straziante la scena che si è presentata ai soccorritori. Dalle primissime indiscrezioni risulta che l'incidente sarebbe stato innescato dalla collisione frontale tra una Lancia Y e lo scooter della vittima. L'uomo in sella sarebbe stato sbalzato a terra e travolto mortalmente. La moto è finita a terra incendiandosi dopo aver impattato anche con una Suzuki. Gli agenti sono al lavoro per chiarire la dinamica, grazie anche ai racconti dei tanti testimoni presenti. La circolazione in zona ha subito pesantissimi rallentamenti. A bordo della Lancia Y era seduta G.C., giovane di Vigonza che nello shock ha provato a scappare venendo prontamente fermata: ora è indagata per omicidio stradale.

Il decesso

Valerio Nigrelli, sessantadue anni, lavorava al Portello in un negozio di informatica ed era appassionato di musica. Lascia la moglie e tre figli. Grande la commozione a Noventa Padovana dove l'uomo viveva da tempo e dove era molto conosciuto.

Incidente moto-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento