Operaio rimane incastrato con la mano nella macchina: grave infortunio per un 40enne

L'incidente sul lavoro si è verificato nella mattinata di martedì in una ditta dell'Alta Padovana che produce tessuto e ovatte in poliestere: per l'uomo ustioni all'arto

Ennesimo infortunio sul lavoro in una ditta padovana. I carabinieri di Carmignano di Brenta sono intervenuti nella mattinata di martedì alla ditta O.R.V. di via Postumia a Carmignano, un'azienda che realizza tessuto e ovatte in poliestere, dove un operaio si era appena infortunato gravemente a una mano.

Soccorsi e trasporto in ospedale

L'incidente si è verificato poco prima delle 7 qunado M.P.D., classe 1980, nato in Romania ma residente a San Pietro in Gu durante la manutenzione a un macchinario per la produzione del tessuto è rimasto incastrato con la mano sinistra. Nell'incidente l'uomo ha riportato un'ustione di terzo grado: prontamente soccorso prima dai colleghi e poi dai sanitari del Suem, è stato ricoverato al centro grandi ustionati di Padova in prognosi riservata. Fortunatamente l'operaio non sarebbe in pericolo di vita. I militari hanno eseguito tutte le verifiche insieme ai tecnici dello Spisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento