Cronaca

Parrocchie derubate dai ladri mentre i preti celebrano messa

Tre i colpi messi a segno, probabilmente durante i riti domenicali, in canoniche e patronati del Piovese: Polverara, Legnaro e Villatora. Nella prima sono spariti ben 2500 euro. Rubati anche un pc e crocifissi d'oro

Le tre chiese delle parrocchie derubate: Polverara, Legnaro e Villatora di Saonara

Ladri scatenati, nel fine settimana, in tre parrocchie del vicariato di Legnaro, nel Piovese.

LA RAZZIA. Mentre probabilmente erano in corso le messe domenicali, ignoti hanno approfittato dell'assenza dei preti per colpire in canonica e nei patronati di Polverara, Villatora di Saonara e Legnaro. Il colpo più eclatante nella prima parrocchia, dove sono spariti ben 2500 euro in contanti. A Legnaro manca invece all'appello un computer dal patronato, furto scoperto lunedì mattina alla ripresa del grest dopo la pausa del weekend. Infine, a Villatora di Saonara, sono spariti 300 euro, un orologio e crocifissi in oro giallo da appuntare alla giacca. Date le tempistiche e le modalità, sembrerebbe trattarsi della stessa banda di predoni. Sui furti indagano i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrocchie derubate dai ladri mentre i preti celebrano messa

PadovaOggi è in caricamento