rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Miss Alpe Adria Italia, la padovana Maddalena Buranzon alle finalissime internazionali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La grande festa all’Odissea di Spresiano (Treviso) per l’elezione delle rappresentanti italiane di Miss Alpe Adria International ha visto salire sul gradino più basso del podio la padovana Maddalena Buranzon, eletta Miss Optex. Il longevo beauty contest mitteleuropeo giunto alla XXX edizione, organizzato dai titolari di Gierrepi Daniela e Paolo Gruden, ha visto la presenza anche di Umberto Dall'Alba, consulente in ambito moda, spettacolo e musica, che collabora alla gestione del marchio del concorso.

LE FASCE ASSEGNATE. 

La serata, condotta da Sandro Sartori, ha visto trionfare la diciassettenne Federica Manzini di Gradisca d’Isonzo: studentessa e sportiva, occhi verdi e sguardo dolcissimo su un metro e 75 di altezza, l'isontina calca le passerelle da poco più di un anno, ottenendo già lusinghieri risultati. Secondo posto per la coetanea Sonia Malisani di Bertiolo, premiata con la fascia di Miss Nouba, e terzo piazzamento per la diciottenne di Trebaseleghe Maddalena Buranzon, che si è aggiudicata la storica fascia Miss Optex. Gli altri titoli in palio sono andati a Chiara Marchese di Concordia Sagittaria ora Miss Odissea e riserva ufficiale per la trasferta internazionale; Chiara Bortolus di Azzano X Miss La9, Camilla Demitri di Cavallino Treporti Miss Le Mani.

LA SERATA.

Tenuta sportiva, bikini ed elegantissimi abiti da sera hanno fasciato le concorrenti al titolo (tutte precedentemente selezionate in decine di casting nel corso dell’anno e provenienti da Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Lombardia), sotto gli occhi dell’attenta giuria composta da esperti e addetti del settore fashion e giornalisti. Le acconciature delle ragazze sono state curate dal salone Le Mani di Montebelluna, mentre il make-up è stato realizzato dallo staff di Nouba.

LA FINALE.

Federica, Sonia e Maddalena rappresenteranno l’Italia alla XXX finalissima internazionale di Miss Alpe Adria in programma la prossima primavera, per contendersi lo scettro di Ambasciatrice della Bellezza Mitteleuropea insieme alle candidate provenienti da Ungheria, Svizzera, Slovenia, Repubblica Ceca, Croazia, Austria e Slovacchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Alpe Adria Italia, la padovana Maddalena Buranzon alle finalissime internazionali

PadovaOggi è in caricamento