Cronaca

Palio di Montagnana: sfida infuocata di tiro con l'arco in attesa della corsa dei cavalli

La rievocazione storica ha avuto il suo primo appuntamento nel fine settimana con gli arcieri dei 10 comuni che si sono sfidati in una serie di prove di abilità sotto le mura

foto: Lorenzo Bettio - Tenzone degli arcieri (Facebook)

Primo atto del Palio di Montagnana domenica con la tenzone degli arcieri che ha di fatto inaugurato la festa che coinvolge dieci comuni della Bassa Padovana. I tiratori si sono sfidati in una serie di gare di abilità davanti a un pubblico numeroso.

IN TRE PER LA VITTORIA. Svelate finora solo le posizioni dalla quarta alla decima, mentre il podio sarà tenuto nascosto fino a domenica 3 settembre quando si sapranno i nomi dei vincitori del tiro con l’arco. Urbana è il primo comune giù dal podio, quinta Megliadino San Fidenzio, sesto Montagnana, settimo Masi, ottavo Megliadino San Vitale, nona Castelbaldo e ultimo Casale di Scodosia. Da capire con che ordine siano arrivati il terzetto di testa composto da Merlara, Saletto e Santa Margherita d’Adige.

LA GARA DI CAVALLI. La manifestazione prevede appuntamenti per ogni weekend. Nel prossimo toccherà al tenzone dei musici e degli sbandieratori: protagonisti i migliori specialisti della disciplina provenienti da tutte le regioni d’Italia. Il clou è comunque fissato per il fine settimana del 2 e 3 settembre. Sabato sera il tradizionale incendio della rocca sarà preceduto dalle sfilate medioevali. Domenica mercatini medioevali, sfilate in costume dentro le mura e la corsa dei cavalli dove i dieci comuni si sfidano in una gara a pelo ai piedi delle mura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palio di Montagnana: sfida infuocata di tiro con l'arco in attesa della corsa dei cavalli

PadovaOggi è in caricamento