menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia ripetutamente la moglie di fronte ai figli. Disperata scappa in strada, la soccorrono i vicini

Dopo aver certificato il fatto che le aggressioni continuavano da mesi, l’uomo è stato allontanato dalla famiglia e condotto al Due Palazzi. L’accusa, violenza in famiglia

L’hanno raccolta dalla strada disperata, piena di lividi e pugni. Una donna ha denunciato il marito di violenze in famiglia e i carabinieri lo hanno condotto al Due Palazzi.

Violenze reiterate

Che i due, residenti a Vigodarzere insieme ai figli, fossero più volte arrivati ai ferri corti era noto da tempo. Stando anche a quanto affermato dai vicini, la coppia alzava spesso la voce e il sospetto che lui picchiasse la donna anche davanti ai bambini di pochi anni era più che confermato. Ma nessuno aveva mai denunciato nulla.

Urla disperate

L’altra notte però lei deve aver deciso che la misura era colma, esasperata dalle botte di lui è scesa in strada e ha cominciato a urlare disperata, tanto che i vicini sono accorsi ad aiutarla. Contemporaneamente sono arrivati anche i carabinieri e un’ambulanza. Dopo aver certificato il fatto che le violenze continuavano da mesi, l’uomo è stato allontanato dalla famiglia e portato in prigione, dove dovrà difendersi dall’accusa di violenza in famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento