menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo staff della farmacia Magrin a Peraga di Vigonza

Lo staff della farmacia Magrin a Peraga di Vigonza

Rapina in farmacia sventata da 80enne che urla e spaventa i ladri

Seduto in terrazzo, si è accorto di quanto stavano per fare due malviventi incappucciati nel negozio vicino casa. Ha così gridato a squarciagola al punto da intimidire i rapinatori che sono fuggiti a bocca asciutta

Con sangue freddo, non ci ha pensato due volte. Capito che si trattava di una rapina, ha fatto la cosa più spontanea: ha cominciato ad urlare. Grida a squarciagola che hanno avuto l'effetto di mettere in fuga i malviventi senza che prima avessero portato a termine il loro piano criminale.

IL TENTATIVO DI RAPINA. È successo ieri alle 17.30 a Peraga di Vigonza, in via Arrigoni, dove si trova la farmacia Magrin. L'eroe in questione è un 80enne del paese, che a quell'ora si trovava seduto in terrazzo. Arrivata la Lancia Y - risultata poi rubata un'ora prima in via Volturno a Padova - e notati i due scendere con un passamontagna bianco sul volto lasciando il mezzo ancora acceso, l'anziano ha prontamente compreso la gravità di quanto stava per accadere. Gli ha così urlato una frase del tipo "Ma cosa volete fare, siete matti?" e poi, ancora grida a non finire per lanciare l'allarme in paese.

LA FUGA. Potrà sembrare strano, probabilmente non si trattava di delinquenti da 90, fatto sta che quelle urla hanno avuto l'effetto di bloccare la rapina. Uno dei due malviventi era infatti già entrato in negozio, aveva puntato la pistola contro alla farmacista per farsi dare i soldi della cassa, ma prima ancora di farsi consegnare il malloppo, il complice che era rimasto alla porta, intimidito dalle grida dell'anziano, ha intimato al primo di andarsene. Sul caso ora indagano i carabinieri della stazione locale. Utili saranno anche le immagini delle telecamere del negozio che hanno registrato tutto. Sembra che i due ladri, probabilmente giovani, tra loro si parlassero in dialetto veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento