menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioielleria Scorzato a Este

La gioielleria Scorzato a Este

Rapinatori in gioielleria, titolari chiusi in bagno: aperta cassaforte

Il colpo mercoledì sera alle 19.30 nello storico negozio in via Principe Umberto in centro a Este. Quattro i banditi che hanno agito. Un passante ha udito le voci dei proprietari e dato l'allarme alle 21.30

Quattro persone travisate in volto, di cui una armata di pistola, hanno fatto irruzione mercoledì sera all'interno della storica gioielleria Scorzato di via Principe Umberto nel centro di Este.

SEQUESTRATI IN BAGNO. Sono le 19.30 quando il gruppo di rapinatori entra in azione, orario ormai di chiusura dell'attività. I banditi legano con delle fascette e rinchiudono nel bagno del negozio i due proprietari, fratelli, Claudio e Stefano, senza che vi sia colluttazione e il ferimento dei due. Liberato il campo, i quattro aprono indisturbati la cassaforte, saccheggiandola e dandosi alla fuga con il malloppo. Il bottino è ancora in fase di quantificazione ma si aggirerebbe sui 200mila euro, parzialmente coperto da assicurazione. È un passante, un paio d'ore più tardi, verso le 21.30, a udire le voci dei due fratelli e a dare l'allarme. Sul caso indagano i carabinieri della stazione locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento