menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cimitero di Monselice

Il cimitero di Monselice

Monselice, set al cimitero per il nuovo film di Mazzacurati

La troupe del regista padovano è approdata giovedì nella città della Rocca per le riprese de "La regina della neve", interpretato da Valerio Mastandrea

Decine di curiosi si sono assiepati giovedì nei pressi del cimitero di Monselice, che Carlo Mazzacurati ha scelto come primo set del suo nuovo film. “La regina della neve” – questo il titolo della pellicola prodotta da Rai Cinema – uscirà nelle sale a febbraio dell’anno prossimo. L’atmosfera pittoresca del cimitero maggiore, con il chiosco di fiori e le grandi tombe a terra, ha convinto il regista nella ricerca dell’ambientazione adatta a quel che aveva in mente.

IL FILM. Sulla trama del film vige il segreto, ma quel che si sa è che la storia, una sorta di commedia a sfondo amoroso, racconta la storia di due ragazzi, interpretati da Valerio Mastandrea e Isabella Ragonese, al centro di un viaggio fuori dalla quotidianità, alla ricerca di un tesoro, inteso come una svolta da dare alle proprie vite. Dopo le riprese a Jesolo e la scena girata l’altro ieri al Wok Sushi di Due Carrare, la troupe si tratterrà due giorni a Monselice dove oggi pomeriggio le riprese si sposteranno di fronte al municipio in piazzetta Vittoria, per una scena davanti al bancomat della Banca nazionale del lavoro. La zona sarà chiusa al traffico, con deviazioni segnalate in loco. Dopo l’arrivo di troupe e attori, che alloggiano in un hotel ad Abano Terme, giungerà oggi in città anche il regista, impegnato in questi giorni nella promozione del suo ultimo documentario "Medici con l'Africa". Domani, a riprese ultimate, il cast e i tecnici si sposteranno verso Battaglia Terme, dove saranno girate nuove scene. Nuovo punto d’onore quindi, a livello cinematografico, per Monselice, dove a luglio sono previste anche le riprese di “Sole a catinelle”, il nuovo film di Checco Zalone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento