Rubava auto tra la provincia di Padova e quella di Venezia: fermato a Piove di Sacco

L'uomo è accusato di diversi furti d'auto tra la provincia di Padova e quella di Venezia, mezzi che poi avrebbe rivenduto al mercato nero, soprattutto all'estero

Senza fissa dimora ma ricercato per furto e ricettazione, è stato fermato a Piove di Sacco e condotto alla casa circondariale di Padova, R.P., quarantunenne di origine albanese. L'uomo è accusato di diversi furti d'auto tra la provincia di Padova e quella di Venezia, mezzi che poi avrebbe rivenduto al mercato nero, soprattutto all'estero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Auto

Durante uno dei suoi colpi i carabinieri erano riusciti ad intercettarlo ma l'uomo era riuscito a sfuggire ai militari abbandonando il mezzo e dandosi alla fuga. All'interno del veicolo erano stati rinvenuti gli strumenti e gli attrezzi per introdursi nei garage e rubare i veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

  • BEƎ: sui colli Euganei una struttura mobile per vivere esperienze uniche

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento