Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Sacra Famiglia / Via Polesine

Pizzicato a spacciare cocaina a torso nudo: denunciato il pusher osé

Durante un controllo gli agenti hanno visto dei movimenti sospetti vicino ad un'auto in sosta. Dalla perquisizione sono spuntati involucri di cocaina, bilancini di precisione e diverse centinaia di euro in contanti

Gli agenti lo hanno visto avvicinarsi ad un’auto occupata da tre persone: capendo che si stava per consumare una vendita di droga, sono intervenuti.

Il controllo

Da settimane i poliziotti della Squadra mobile sottopongono a stringenti controlli le vie Polesine e Rovigo, con una certa attenzione per il parco pubblico Giardino dell’Usignolo, ritrovo preferito ultimamente per i pusher maghrebini, molti dei quali residenti in un vicino complesso di condomini. Intorno alle 18.30 di martedì 11 agosto gli agenti hanno visto una Punto blu scuro parcheggiata vicino al parco, con a bordo due uomini e una donna. Prima che potessero andare a controllare, si sono accorti che si stava avvicinando un 33enne tunisino a torso nudo che ben conoscevano come spacciatore di hashish. A quel punto gli agenti sono intervenuti. Nell’auto c’erano due involucri di cocaina, quattro bilancini di precisione e diverse centinaia di euro, probabilmente frutto dell’attività di spaccio. Il tunisino è stato denunciato mentre sul suo coinquilino verranno fatte delle verifiche per capire se abbia i documenti in regola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzicato a spacciare cocaina a torso nudo: denunciato il pusher osé

PadovaOggi è in caricamento