menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Debutta Tarol, il nuovo cane poliziotto e alla prima uscita trova oltre venti grammi di droga

Una confezione con venti grammi di marijuana è stata recuperata all'esterno di un negozio tra la stazione e l'Arcella. A trovarla Tarol, che dopo dieci anni sostituirà Cedric

Più di venti grammi di droga nascosti al Borgomagno: questo il bottino della prima missione del nuovo cane antidroga della polizia.

Il controllo

Primo sopralluogo con esito positivo per la nuova leva in forza alla polizia di Padova. Giovedì sera Tarol, pastore tedesco di origine austriaca da poco entrato a far parte della squadra dei cani antidroga della questura, ha permesso di recuperare dello stupefacente nel corso di una perlustrazione.

Il recupero

Il servizio di controllo si è svolto nella zona della stazione ferroviaria: a poca distanza dal cavalcavia Borgomagno, Tarol ha fiutato un involucro contenente 22 grammi di marijuana, nascosto dietro la serranda di un negozio. La droga è stata sequestrata.

L'unità cinofila

Attualmente la polizia cittadina ha a disposizione cinque cani addestrati per la ricerca degli stupefacenti e l'ingresso nel gruppo del pastore tedesco Tarol è stato necessario per sostituire il collega Cedric, che dopo dieci anni di onorato servizio andrà presto in pensione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento