Tassista abusivo smascherato dai vigili: multa e fermo dell'auto

Gli agenti sono intervenuti a seguito di un esposto che denunciava la presenza di numerosi irregolari in zona Stazione a Padova. L'uomo, un 58enne residente in provincia, è stato beccato in via Aspetti con un passeggero a bordo

Un taxista, regolare, in piazzale Stazione a Padova

È stato sorpreso in flagranza, in via Tiziano Aspetti all'Arcella, mentre trasportava a bordo della sua Hyunday una persona in cambio di denaro.

AUTISTI A PAGAMENTO. Così un tassista abusivo è stato smascherato dagli agenti della polizia municipale di Padova, che si sono attivati a seguito di un esposto che denunciava la presenza di molteplici italiani e nigeriani che svolgono l'attività senza alcun titolo in particolare nell'area della stazione ferroviaria.

LE CONSEGUENZE. Nel mirino dei vigili è finito un 58enne italiano, residente in provincia. Per l'uomo è scattata una sanzione di 158 euro, più la sospensione della carta di circolazione e il fermo amministrativo del veicolo. Ulteriori controlli sono in corso per sorprendere eventuali altri autisti a pagamento "improvvisati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento