Cronaca Via Righe

Finto tecnico dell'acquedotto truffa anziana: scappa con soldi e gioielli

L'episodio lunedì in via Righe a Corte di Piove di Sacco. Con la scusa di valutare se il calcare dell'acqua potesse aver danneggiato i preziosi di famiglia è riuscito a rubarle 600 euro in contanti e un bracciale in oro

Un'anziana di 77 anni è rimasta truffata, giovedì, in via Righe a Corte di Piove di Sacco, da un sedicente tecnico dell'acquedotto che le si è presentato alla porta di casa.

SOLDI E PREZIOSI. La donna lo ha fatto entrare. Con la scusa di controllare se denaro e gioielli fossero rimasti contaminati dal calcare presente nell'acqua delle tubature, il finto idraulico è riuscito a rubarle 600 euro in contanti e un bracciale d'oro. All'anziana non è rimasto che chiamare i carabinieri per riferire l'accaduto. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto tecnico dell'acquedotto truffa anziana: scappa con soldi e gioielli

PadovaOggi è in caricamento