menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un arresto cardiaco in casa, per la donna non c'è stato nulla da fare

Vilma Barison, vicentina di 86 anni, è deceduta, mercoledì mattina, in un appartamento di via Magenta a Padova. Inutili purtropo i tentativi dei sanitari del Suem 118 di rianimarla. Sul posto anche i carabinieri

Non c'è stato, purtroppo, nulla da fare per Vilma Barison, anziana nata e residente a Vicenza, di 86 anni, deceduta, mercoledì mattina, a Padova.

ARRESTO CARDIACO. Gli operatori del Suem 118 sono intervenuti nell'appartamento al piano terra di un condomio di via Magenta. La signora era in arresto cardiaco. I sanitari hanno invano tentato le procedure di rianimazione, ma la donna non ce l'ha fatta. L'allarme ai carabinieri è arrivato alle 6.40. Dai primi accertamenti, sono emersi dei pregressi interventi dei vigili del fuoco in soccorso della vittima. La salma è srara restituita alla famiglia per le esequie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento