menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di ingressi per “Risvegli. La primavera all’Orto Botanico”: superati i 12mila visitatori

Il festival andato in scena in città tra il 27 aprile e il 1 maggio ha nettamente superato le aspettative, raccogliendo tantissime adesioni a tutte le attività in cartellone

Sono state 12.704 le persone che da venerdì 27 aprile a martedì 1 maggio hanno partecipato a “Risvegli. Storie di piante e di culture, di scoperte e viaggi, con parole e suoni da tutto il mondo”, la kermesse di eventi organizzata dall’università di Padova che ha proposto al grande pubblico un viaggio attraverso il mondo della natura fatto con gli strumenti più diversi: dalle rappresentazioni teatrali ai concerti, dai laboratori scientifici alle conferenze, alle visite guidate fino ai giochi per i più piccoli.

I numeri: una crescita esponenziale

"Risvegli" fa parte del palinsesto Universa, un contenitore di appuntamenti culturali pensato dall’università per la città, e ha visto un flusso costante di persone durante tutte le giornate di programmazione. In particolare 11.094 hanno privilegiato le entrate e proposte culturali negli orari dalle 9 alle 19, 1.140 hanno scelto i quattro spettacoli serali e 470 le sei conferenze gratuite concentrate tra sabato e lunedì. Un successo che ha superato le entrate della scorsa edizione con un incremento medio a giornata di oltre 400 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'offerta a tutto tondo

La manifestazione è stata aperta il primo giorno al multisala MPX con il grande spettacolo della natura raccontato dallo scienziato Stefano Mancuso e dal collettivo DeProducers, poi è stata la volta di spettacoli di marionette, messinscene teatrali, concerti come quello della Classica Orchestra Afrobeat con Njamy Sitson o del chitarrista statunitense Bill Frisell. I laboratori sono stati dedicati in particolare ai bambini e hanno permesso loro di diventare piccoli botanici o naturalisti, di scoprire la nascita della vita sul pianeta, di conoscere i fossili e ricomporre il puzzle dell’evoluzione, di fare un gioco dell'oca "botanico" e di sfidarsi in una "reazione a catena". "Risvegli" ha anche dato la possibilità a tutti i partecipanti di visitare l'Orto Botanico, il suo erbario e la biblioteca, oltre a  partecipare a conferenze di divulgazione scientifica nel teatro botanico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento