Cultura

In arrivo “I maestri della Padova illuminata”: visite-evento con attori in costume e musica

Dal 23 ottobre all’11 dicembre otto appuntamenti dedicati ai protagonisti del Settecento padovano

È nell’ambito del bando indetto dall’amministrazione comunale “Padova riparte con la Cultura” che prende vita l’iniziativa “I Maestri della Padova Illuminata”, promossa dall’associazione culturale Tartini 2020 e dal gruppo di guide turistiche associate, forti di una specifica formazione musicale incentrata sull’Età dei Lumi.

L’originale rassegna, strutturata in otto eventi che uniscono all’esperienza della visita guidata quella di vere e proprie performance teatrali itineranti, inscenate dagli attori professionisti dell’associazione Matricola Zero, con l’accompagnamento di musiche selezionate fruibili attraverso cartoline con codici QR, si svolgerà tutti i sabati dal 23 ottobre all’11 dicembre ed è rivolta tanto al pubblico locale e ad un turismo di prossimità quanto, dato il respiro internazionale dei personaggi e delle atmosfere trattati, ai turisti presenti in città.

Scarica la locandina con tutti gli appuntamenti

Le visite-evento risultano inoltre indicate sia agli adulti che ai bambini e ai giovani, grazie alle ambientazioni scenografiche e agli abiti d’epoca. Il focus sono dunque i “Maestri” del XVIII secolo, personaggi illustri padovani che hanno contribuito in modo significativo al progresso, alle scoperte e alle conoscenze in diversi ambiti, dalla musica alla letteratura, dall’architettura alla medicina e alla scienzaspiegati attraverso racconti, luoghi e le diverse forme d’arte ed espressioni artistiche abbracciate dalla rassegna, volte a fornire ai partecipanti un momento immersivo, fra cultura e intrattenimento, svelando una Padova in “stato di grazia” e in pieno fermento intellettuale, scientifico, edilizio e religioso, una pagina storica oggi inedita ai più.

La direzione artistica di Matricola Zero coinvolgerà il pubblico attraverso dialoghi scritti appositamente, con i quali gli attori interpreteranno studiosi, letterati e musicisti che hanno trasformato il volto della città, riscattandola dalla crisi del secolo precedente. Particolare risalto verrà dato a Giuseppe Tartini, una sorta di guida ideale nel cammino alla scoperta della “Padova Illuminata”.

Sabato 23 ottobre 

Il primo tour, in programma sabato 23 ottobre alle ore 15, dal titolo “L’Illuminismo della Ragione e della Natura: i protagonisti del rinnovamento della lingua italiana”, approfondirà la figura di Melchiorre Cesarotti, personaggio al centro della vita culturale padovana, fautore degli ideali illuministici, celeberrimo poeta e traduttore ma altresì amante dei brindisi e della buona tavola.

Il 30 ottobre

Il 30 ottobre, alle 10.30“La città dei Lumi e i suoi Angeli Ribelli” racconterà di Domenico Cerato e Tartini, un architetto e un musicista insofferenti alle regole di una società opprimente, due giovani cervelli che si lanciano in una pericolosa avventura personale che porterà Padova in una dimensione europea.

Il 6 novembre

Il tour “Femminile e Maschile nel Secolo Illuminista” del 6 novembre, ore 15, avrà come tema le storie delle musiciste e intraprendenti dame padovane, dei loro maestri e amici: storie di donne “perdutamente innamorate”, anche del sapere.

Sabato 13 novembre, 20 novembre e il 27 novembre

Ci sarà poi un “trittico” di tour dedicati a Tartinisabato 13 novembre, ore 10.30, “Il rapporto tra Maestro e allievo. Tartini e i suoi alunni”, il 20 novembre, alle 15, un parallelo con l’amico Giovanni Poleni, grande sperimentatore in campo scientifico, il 27 novembre10.30, invece il confronto sarà con “Sua Maestà Anatomica” Giovanni Battista Morgagni

A dicembre il 4 e l’11

A dicembre, il 4 e l’11, alle 10.30, si terranno rispettivamente “Storie di compositori, musicisti e cantanti nella Padova dei Lumi”, sugli esponenti del mondo musicale padovano, e “Il Sogno di Tartini dal Settecento ad oggi”, a cui prenderà parte anche un fumettista che fungerà da collegamento al fantastico mondo di Dylan Dog, l’“Indagatore dell’Incubo” della Bonelli editore che è solito suonare al clarinetto la sonata tartiniana Trillo del diavolo.

Offerta

Partecipazione con offerta libera responsabile a partire da 5 euro

Info

Per informazioni e prenotazioni scrivere a:

guidetartinipadova@gmail.com

https://www.facebook.com/tartini2020social

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo “I maestri della Padova illuminata”: visite-evento con attori in costume e musica

PadovaOggi è in caricamento