menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paperissima Sprint si gira a Padova La città del Santo va in televisione

La troupe della trasmissione televisiva di Antonio Ricci, in onda su Canale 5, sabato 15 novembre sbarcherà in città. Un tour attraverso i luoghi simbolo, dal caffè Pedrocchi, alle storiche piazze, agli Eremitani

Saranno il Gabibbo, Juliana Moreira e la “Paperissima Sprint” di Antonio Ricci a portare l’immagine di Padova in tutta Italia.

PAPERISSIMA SPRINT A PADOVA. Grazie alla scelta di Mediaset, che ha individuato la città del Santo come una delle località d’arte più interessanti, alla collaborazione del Comune (e del suo vicesindaco e assessore al commercio, Eleonora Mosco), alla disponibilità del presidente dell’Ascom, Patrizio Bertin, e alla sensibilità di quattro albergatori di Padova Hotels (il raggruppamento degli albergatori dell’Ascom Confcommercio), la troupe di “Paperissima Sprint” sarà in centro per l’intera giornata di sabato prossimo, 15 novembre, per registrare tre puntate della notissima trasmissione che la domenica sera, dalle 20.45 alle 21.15, va in onda su Canale 5, davanti ad un pubblico di affezionati nell’ordine di 4/5 milioni di telespettatori.

"UN'OCCASIONE DA NON PERDERE". “Siamo stati contattati dalla produzione di Paperissima Sprint – ha detto la presidente di Padova Hotels, Monica Soranzo – e abbiamo ritenuto che una simile occasione andasse colta. Proporre l’immagine di Padova ad un pubblico così vasto è un investimento che non può che far bene alle nostre strutture ricettive ma che non può che far bene anche all’immagine e all’appeal della nostra città”.

LE TAPPE DELLE RIPRESE. La troupe della celebre trasmissione di Antonio Ricci “girerà” per l’intera giornata di sabato ed alcune location sono già state individuate: dal Pedrocchi alle piazze, fino agli Eremitani. “Nell’era di internet – ha concluso la presidente Soranzo – la tv resta pur sempre il mezzo di comunicazione che crea più empatia, e la simpatia di Juliana e del Gabibbo credo possano fare molto per collocare la nostra città nel novero delle piazze turistiche più gettonate d’Italia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento