Rassegna "Poeti a maggio a Palazzo Moroni

Al via giovedì 7 maggio 2015 la rassegna "Poeti a maggio", organizzata dall'Assessorato Cultura e Turismo di Padova e curata da Silvio Ramat. Quattro gli incontri in programma, che si svolgeranno nella sala Livio Paladin di Palazzo Moroni, con inizio alle ore 17.30 (accesso da via VIII Febbraio, ingresso libero).

Sono vent’anni esatti da quando, con "Padova incontra la poesia", cominciava nella nostra città una bella tradizione: il passaggio di poeti ormai entrati o destinati a entrare nel canone della letteratura novecentesca: da Luzi a Raboni, da Zanzotto a Giudici, da Erba a Loi, da Bigongiari alla Spaziani, da Parronchi a Sanguineti, da Risi a Bandini, da Orelli alla Bemporad, fino ad altri di successive generazioni: Conte e Magrelli, De Angelis e la Valduga.

La rassegna "Poeti a maggio", che torna per il quarto anno consecutivo, si rifà a quella fortunata esperienza di letture in pubblico, semplificando la formula degli inviti, che allora erano a coppie, ma sollecitando in compenso ciascuno dei quattro ospiti a presentarsi in compagnia di un suo "poeta-ombra" (antico o moderno, vivente o no) al quale sia particolarmente legato e del quale, nella circostanza, leggerà e commenterà alcuni testi.

Giovedì 7 maggio apre la rassegna Alba Donati: nata a Lucca nel 1961, vive tra Firenze e Lucignana, alle porte della sua città natale. Titoli di poesia: La repubblica contadina (City Lights Italia 1997); Non in mio nome (Marietti 2004); Idillio con cagnolino (Fazi 2013). Ha curato Costellazioni italiane 1945-1999. Libri e autori del secondo Novecento (Le Lettere 1999); Poeti e scrittori contro la pena di morte (Le Lettere 2001) e, insieme a Paolo Fabrizio Iacuzzi, il Dizionario della libertà (Passigli 2002). Con l’orchestra regionale toscana ha messo in scena il poema Pianto sulla distruzione di Beslan (musiche di F. J. Haydn).

Il secondo appuntamento, giovedì 14 maggio, è con Luigi Bressan: nato ad Agna (Padova) nel 1941, vive a Codroipo. Nel dialetto del suo paese di origine ha pubblicato: El canto del tilio (Campanotto 1986); El zharvelo e le mosche (Boetti & C. 1990); Che ’fa la vita fadiga (Edizioni del Leone 1992); Maraeja (Grafiche Campioli 1992); Data (Biblioteca Cominiana 1994); Vose par S. (Centro Stampa 2000). Il corpus integrale della sua poesia in dialetto è adesso riunito in El paradiso brusà (Il Ponte del Sale 2014). Due le raccolte di versi in italiano: Quando sarà stato l’addio? (Il Ponte del Sale 2007); Oggi ho fatto la pace (L’Officina 2011).

Si prosegue giovedì 21 maggio con Francesco Scarabicchi: vive ad Ancona, dove è nato nel 1951. Opere di poesia: La porta murata (Residenza 1982); Il viale d’inverno (L’Obliquo 1989), Il prato bianco (L’Obliquo 1997), poi antologizzati in Il cancello 1980-1999 (peQuod 2001); L’esperienza della neve (Donzelli 2003), Il segreto (L’Obliquo 2007); L’ora felice (Donzelli 2010); Frammenti dei dodici mesi (L’Obliquo 2010); Nevicata (liberi libri 2013); con ogni mio saper e diligentia. Stanze per Lorenzo Lotto (liberi libri 2013). Ha tradotto da Machado e da Lorca, raccogliendo tutte le sue versioni in Non domandarmi nulla (Marcos y Marcos 2015).

Ultimo appuntamento mercoledì 27 maggio con Mario Santagostini: vive a Milano, dove è nato nel 1951. Tra le sue raccolte: Uscire di città (Ghisoni 1972; Stampa 2012); Come rosata linea (Società di poesia 1981), L’Olimpiade del ’40 (Mondadori 1994); Nuove poesie (Magenta 1999); L’idea del bene (Guanda 2001); La vita (Lietocolle 2004); Versi del malanimo (Mondadori 2007); A. (Lietocolle 2010); Felicità senza soggetto (Mondadori 2014). Autore del saggio Manuale del poeta (Mondadori 1986), ha curato inoltre l’antologia I poeti di vent’anni (Stampa 2000) e tradotto dal latino (Inni Ambrosiani, Inni Cistercensi) e dal tedesco (Chamisso, Goethe, Kleist).

Info: Comune di Padova - Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche - Tel. 049 8204529 -padovacultura.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Inaugurazione 799esimo anno accademico Università di Padova

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • Online
  • Percorso formativo per l’affido familiare a Selvazzano Dentro, appuntamento online

    • 17 aprile 2021
    • Online
  • "Lo sport che vorrei": il punto di vista e il programma di Antonella Bellutti candidata alla presidenza del Coni

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento