menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Padova Vintage Festival

Padova Vintage Festival

Al via la IV edizione del Vintage Festival, “Il passato in HD”

Dal 13 al 15 settembre la città patavina sarà invasa dal profumo vintage del Festival che, ormai internazionale, porta alla città visibilità e grande lustro. Moltissime le iniziative. Quest'anno l'entrata si paga

Parte, anche quest'anno, la IV manifestazione del Vintage Festival a Padova. Un evento che si è affermato durante gli anni tanto da guadagnarsi la giusta visibilità sia a livello nazionale sia internazionale. Un appuntamento davvero speciale per la città di Padova pronta ad accogliere appassionati e curiosi che da ogni dove arrivano in città e contribuiscono a donarle una luce e un profumo tutto nuovo.

QUANDO? Dal 13 al 15 settembre il passato incontro il presente. DOVE? Al Palazzo San Gaetano in via Altinate 71 a Padova. Non solo. Tutta la città diventa vintage: party, aperitivi hyperlounge e live concert dal sapore internazionale che abbracceranno la città patavina.

ENTRATA. Quest’anno l’entrata alla mostra mercato sarà a pagamento. A gestire l’ingresso è “Team for children”. Il costo è di 3€ per un ingresso giornaliero e 5€ per tutti e tre i giorni (più in regalo una shopper in cotone limited edition). Insomma un gesto che gli organizzatori Andrea Tonello e Paolo Orsacchini si sono sentiti di fare. Con l’aiuto di tutti si può fare molto.

SCOCCIA PAGARE L’ENTRATA? NO! Perché allora il Vintage Festival quest’anno diventa a pagamento? La risposta arriva immediata: per donare un sorriso e una parvenza sempre più viva di “normalità” ai bambini che ahimè non sono sempre così fortunati. Ad esempio i soldi raccolti l’anno scorso hanno potuto permettere l’inserimento di un nuovo medico nel reparto clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova. I soldi raccolti quest’anno, conferma il direttore Giuseppe Basso, serviranno per far stare bene i bambini: “Il problema è che il bambino quando ritorna alla vita normale dopo la malattia, si sente un “diverso”. I soldi raccolti dovranno servire affinché questo non accada più”.

CONCORSI APERTI A TUTTI. Il più sentito e apprezzato è sicuramente il concorso fotografico “Smart vintage” in collaborazione con Vodafone: scatti vintage che verranno premiati con una tecnologia moderna come quella degli smartphone.

LO SPOT. Il video promo dell’evento è firmato dal regista padovano Giampietro Cutrino in arte GIP, che ci regala un grande claim: “Il passato in HD” spiegando che “è importante investire sul futuro senza dimenticare il passato”. Protagonisti ancora i bambini. “Mettiamo due realtà a confronto entrambe positive. È un video emozionale e spero vi dia un’emozione”. Con queste parole Gip presenta il teaser del Festival. Anche la colonna sonora è di un padovano “Mi raccomando” tratto dall’album Retròattivo (2011, Mescal) dei Versus e scritta da Daniele Dupuis. Insomma tutto molto legato al nostro territorio.

VIDEO - PROMO VINTAGE FESTIVAL

IL SINDACO REGGENTE. Ivo Rossi, che da sempre sostiene la manifestazione, commenta anche per PadovaOggi l’evento: “Sono sempre stato colpito dall’entusiasmo di questi due giovanotti. Bello vedere dei giovani che hanno voglia di investire attorno a un’idea e riescano a farla a crescere. Questa manifestazione è decollata in maniera rilevante. Aziende internazionali investiscono in questo Festival. È bello che sia nella nostra città. È diventata indirettamente una promozione. Aiuta a generare economia.”

L’APPUNTAMENTO quindi è per il 13, 14, 15 settembre. Per ulteriori informazioni consultate il sito https://www.vintagefestival.org/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento