menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legambiente fuori dalle scuole del Veneto per la campagna sui social media "Basta smog"

Venerdì mattina Legambiente davanti alla materna ed elementare Volta di via Sant'Osvaldo a Padova per informare i genitori dei danni che lo smog fa ai ragazzi

Venerdì mattina, Legambiente si è mobilitata con i suoi volontari per distribuire un volantino informativo ai genitori (ed ai ragazzi, nel caso delle scuole superiori) di alcune scuole del Veneto - tra queste, anche la materna ed elementare Volta di via Sant'Osvaldo a Padova - "per chiedere con forza di unirsi alla campagna di sensibilizzazione sui social media #BastaSMog, che intende mettere nell’angolo la Regione Veneto, colpevole - secodo l'associazione - di grave inerzia verso la salute dei cittadini veneti".

#BASTASMOG. La campagna consiste nel fotografarsi con la mascherina antismog e mandare la foto attraverso i social network al governatore Luca Zaia e all’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin.

IL "PROBLEMA SMOG". "Abbiamo voluto essere davanti alle scuole perché il problema smog è grave soprattutto per anziani e bambini, e causa 66mila morti all’anno in Italia, secondo l’Oms - commenta Andrea Ragona presidente di Legambiente Padova - per fare un paragone nel nostro paese i decessi per incidenti stradali sono circa 3.500 all’anno. È un’emergenza, questa dello smog, che le istituzioni trascurano. Basti pensare ai pilateschi sindaci della cintura padovana che, con la scusa delle prime gocce, hanno rinunciato ad aderire alle timide misure di blocco scattate nel capoluogo. E pensare che sono i primi responsabili della salute dei loro concittadini, sulla carta".

L'APPELLO AI CANDIDATI SINDACI. "Chiediamo che tutti i candidati sindaci di Padova si esprimano con urgenza e precisione su questo tema - conclude Ragona - perché mantenere in vita i cittadini padovani di oggi e di domani dovrebbe essere la preoccupazione numero uno di qualsiasi sindaco, e la priorità anche economica della città".

IMG-20170203-WA0005-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento