menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acque Venete: realizzati quasi il 50% dei lavori "anti Pfas"

Le società idriche  Acque Veronesi, Acque del Chiampo, Acquevenete e Viacqua, che si sono costituite per ottenere il risarcimento nel processo alla Miteni, hanno reso noto lo stato avanzamento lavori per combattere i Pfas e altre sostanze nocive

Le società idriche  Acque Veronesi, Acque del Chiampo, Acquevenete e Viacqua, che si sono costituite per ottenere il risarcimento nel processo alla Miteni, hanno reso noto lo stato avanzamento lavori per combattere i Pfas e altre sostanze nocive. Per quanto riguarda la provincia di Padova, ecco nel dettaglio lo stato di avanzamento dei lavori da parte di Acque Venete.

Acque Venete

E ' prevista la realizzazione delle opere di adduzione, tratte B1-B2, B4-B6 e B6-A16, destinate a collegare, a partire da Ponso, la rete di Montagnana/Pojana Maggiore con la dorsale proveniente dai pozzi di Camazzole. L'importo dei lavori è di € 24.800.000. Già sottoscritto contratto con l'impresa appaltatrice che si è impegnata a terminare i lavori entro metà giugno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento