menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia, scissione nel partito: sfiduciato l'assessore Stefano Grigoletto

Il vicesindaco Eleonora Mosco, l'assessore Matteo Cavatton e i consiglieri comunali Enrico Turrin e Nicola Lodi hanno sottoscritto un documento con il quale si dissociano dalle affermazioni di Grigoletto contro l'operato del sindaco di Padova Massimo Bitonci

I colleghi di partito sfiduciano l'assessore Stefano Grigoletto e si dissociano dalle accuse da lui mosse nei confronti del sindaco di Padova Massimo Bitonci. È accaduto giovedì mattina, nel corso del tavolo del centrodestra svoltosi nella sede provinciale della Lega Nord a Limena.

SFIDUCIATO GRIGOLETTO. Il segretario provinciale del Carroccio, Andrea Ostellari, ha mostrato un documento firmato dal vicesindaco Eleonora Mosco, dall'assessore Matteo Cavatton e dai consiglieri comunali Enrico Turrin e Nicola Lodi, con il quale i quattro hanno confermato la propria fiducia al sindaco Massimo Bitonci e affermato di essere sempre stati parte attiva nelle decisioni prese dalla giunta comunale, discostandosi, di fatto, dal collega di Forza Italia e coordinatore cittadino del partito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento