menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Today.it

Foto da Today.it

Brexit, Bitonci: "Col referendum autonomia del Veneto, spallata finale ai centralismi"

"Questo è un momento estremamente delicato - il sindaco di Padova commenta l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea - che apre ad altre tematiche sopite a livello europeo"

Il Regno Unito lascia l'Unione europea. È il verdetto del referendum sulla Brexit, che ha visto i "Leave" vincere con il 51,9% dei voti, con un vantaggio consistente di oltre un milione di voti sui "Remain". Dopo 43 anni di matrimonio, talvolta burrascoso, Londra divorzia quindi da Bruxelles.

BITONCI. "Questo è un momento estremamente delicato - commenta il sindaco di Padova Massimo Bitonci - che apre ad altre tematiche sopite a livello europeo, quali l'autonomia dei popoli. Il referendum sull'autonomia della nostra Regione diventa ancora più importante e attuale. Sarà un'occasione per dare la spallata finale al Governo in carica e allo scellerato centralismo europeo. L'Europa deve essere Europa dei popoli, non degli interessi di pochi".

ZAIA. "Il contagio referendario sarà il mood in tutti i Paesi, l'Italia compresa - ha dichiarato il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia - d'altra parte, fino ad oggi, quando mai si è domandato direttamente agli europei che cosa pensavano di questa 'costruzione'? È ora di farlo". Per il governatore il voto in Gran Bretagna esprime una bocciatura "di questo modello europeo di Europa dei grandi burocrati" che l'hanno fondata sulla "negazione della sovranità popolare e quindi della democrazia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento