Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Duezerocinquezero, al via a Padova il forum nazionale sull’energia e la sostenibilità

Il forum proporrà anche quest’anno un nutrito programma di incontri e dibattiti tra pubbliche amministrazioni, imprese, soggetti regolatori, associazioni di categoria e di settore e mondo accademico

Al via domani, mercoledì 10 aprile, la terza di edizione di Duezerocinquezero, il Forum nazionale sull’energia e la sostenibilità in programma fino a venerdì 12 presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova. Promosso da Comune di Padova e AssoESCo e realizzato con il contributo tecnico-scientifico di WST Law & Tax Firm e il forte sostegno, tra gli altri, di EstEnergy / Gruppo Hera, Hera Servizi Energia e Energy Spa, il forum proporrà anche quest’anno un nutrito programma di incontri e dibattiti tra PA, imprese, soggetti regolatori, associazioni di categoria e di settore, mondo accademico.

Mercoledì 10 aprile

Il forum verrà inaugurato alle ore 9.30 di mercoledì 10 aprile dai saluti, tra gli altri, del Sindaco di Padova Sergio Giordani, dell’Assessore allo Sviluppo economico e all'Energia della Regione Veneto Roberto Marcato, dal Presidente di Confindustria Veneto Est Leopoldo Destro e del Presidente di AssoESCo Giacomo Cantarella. I lavori entreranno quindi nel vivo con un focus su sostenibilità e governance del territorio intitolato “Veneto, Italia, Europa: la via della sostenibilità” (ore 10), a cui prenderanno parte anche Mario Conte, Presidente di ANCI Veneto e Sindaco di Treviso, e l’europarlamentare Alessandra Moretti. A seguire (ore 11.45) “Le città italiane pioniere della neutralità climatica: progetti e azioni innovative verso l’obiettivo delle zero emissioni” che metterà a confronto le esperienze delle Amministrazioni Comunali di Padova (con l’assessora Margherita Cera e la consigliera Chiara Galliani), Bergamo e Firenze nell’ambito della missione dell'UE “100 climate-neutral and smart cities by 2030“. Nel pomeriggio si parlerà di sostenibilità e salute: due i momenti di confronto, alle ore 14.30 “Sostenibilità e compliance nel mondo della salute”, alle ore 16 “Il futuro sostenibile del sistema salute”, che vedrà intervenire anche il Direttore Generale dell’Agenas Domenico Mantoan e l’eurodeputato Brando Benifei.

Giovedì 11 aprile

Sarà l’assessore all’Ambiente del Comune di Padova Andrea Ragona, insieme ad altre voci istituzionali, ad introdurre giovedì 11 aprile la seconda giornata del forum (ore 9.30). Il programma della mattinata proseguirà con il tavolo di confronto “Agricoltura, economia circolare, sostenibilità, rinnovabili: una combinazione vincente?” (ore 9.45), che vedrà tra gli speaker il Presidente del GSE Paolo Arrigoni, la Direttrice Generale di Coldiretti Veneto Marina Montedoro, il Direttore di Confagricoltura Veneto Massimo Chiarelli. Dalle ore 11.30 riflettori puntati su sostenibilità e autoconsumo con il focus “Energie diffuse: best practice per le Comunità Energetiche”. Due i macro-temi del pomeriggio: di sostenibilità e industria, e in particolare de “Il recupero dei rifiuti: domanda e offerta, tra bisogno di certezza e progresso”, si dibatterà alle ore 14, mentre alle ore 15 prenderà il via l’approfondimento “La revisione del PNIEC: opportunità della transizione energetica” con la partecipazione, tra gli altri, dell’assessore Ragona ed esponenti del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Enea, ANCI, AssoESCo.

Venerdì 12 aprile

Tra i saluti che apriranno (ore 9.30) la terza e ultima giornata di lavori venerdì 12 aprile ci saranno quelli del Viceministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Vannia Gava, dell’Assessore alle Attività produttive del Comune di Padova Antonio Bressa, del Presidente della Camera di Commercio di Padova Antonio Santocono e della Vicepresidente di AssoESCo Giorgia Farella. A partire dalle ore 10 si terrà invece l’attesissimo dibattito su “Le nuove frontiere dell’approvvigionamento energetico” con la partecipazione, tra gli altri, del professor Tiziano Treu, del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, de “L’avvocato dell’atomo” Luca Romano e dell’ex Ministro dell’Ambiente Edo Ronchi. Il Presidente di ARERA Stefano Besseghini sarà invece tra gli speaker del successivo focus su “Reti e mercato elettrico per la transizione energetica” (ore 11.45). Nel pomeriggio si parlerà di sostenibilità e filiere in due diversi momenti di confronto: alle ore 14 “Le filiere nello sviluppo delle reti e nell'autoconsumo: industria, immobiliare, logistica”, che verrà introdotto dall’onorevole Alessandro Zan; alle ore 15 “Community-CER: un network a supporto delle comunità energetiche per cittadini, imprese e Pubbliche Amministrazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duezerocinquezero, al via a Padova il forum nazionale sull’energia e la sostenibilità
PadovaOggi è in caricamento