"Rottura della linea principale": Due Carrare rimane senza acqua

Sabato mattina di passione per gli abitanti: la situazione è stata sbloccata intorno alle ore 10.30, quando la squadra di Acquevenete ha provveduto a collocare un "bypass" per saltare il tratto danneggiato dell'acquedotto

È stata una mattinata di passione. Ma il guasto, ora, sembra rientrato: problemi alla rete idrica a Due Carrare, rimasta senz'acqua.

Il guasto

Tutto ha inizio quando nella prima mattinata di sabato 3 agosto, quando sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Due Carrare appare (intorno alle ore 9) questo annuncio: "Il Comune di Due Carrare si trova attualmente senza acqua. La causa è una rottura della linea principale dell'acquedotto. Acquevenete, la società che gestisce il servizio idrico integrato nel nostro comune, riferisce che i loro operai sono al lavoro per riparare il guasto già da mezz'ora; purtroppo, attualmente non è possibile dare previsioni sui tempi di ripristino del servizio. Cercheremo di tenervi informati con aggiornamenti tempestivi di questo post". E l'aggiornamento non si fa attendere, tanto che alle ore 9.35 viene aggiunto: "Il Presidente di Acquevenete comunica che si tratta di un guasto importante e che i tempi di ripristino saranno lunghi. Il ritorno dell'acqua è previsto indicativamente per il primo pomeriggio. Il Sindaco si sta recando sul posto per collaborare ai lavori di ripristino". Ma quando la situazione sembra disperata ecco il lieto aggiornamento delle ore 10.30: "Anche se il guasto non è riparato in modo definitivo, la squadra di Acquevenete ha provveduto a collocare un "bypass" per saltare il tratto danneggiato dell'acquedotto. L'acqua dovrebbe perciò essere tornata in tutto il territorio; è prevedibile un'ulteriore breve interruzione (della quale gli utenti potrebbero non accorgersi) nel momento del ripristino della linea definitiva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento