Praga chiama, e Padova risponde: incontro tra le due Università in Repubblica Ceca

L'obiettivo è quello di definire un percorso articolato e sistematico per costruire una collaborazione internazionale di ricerca tra due delle più antiche università europee

Il vicerettore Alessandra Petrina con l'ambasciatore italiano Francesco Saverio Nisio

Una rappresentanza accademica italiana ha incontrato nei giorni scorsi una controparte ceca al rettorato dell'università Carlo IV di Praga in occasione della conferenza “Padova Meets Prague”, promossa nel quadro dell'accordo di cooperazione siglato a Padova il 23 maggio 2018 a Palazzo del Bo col fine di approfondire i progetti multidisciplinari di studio e individuare punti di contatto per la collaborare nella ricerca.  

L'incontro

Dopo il discorso di apertura del Rettore Tomas Zima, il quale ha presentato l'università Carolina, hanno preso la parola l'Ambasciatore italiano Francesco Saverio Nisio e il Vicerettore per gli affari europei dell'università di Padova, Alessandra Petrina. La prima parte della sessione si è chiusa con gli interventi dei Vicerettori Radka Wildová (Pedagogia), Jan Konvalinka (Scienze) e Jan Škrha (Affari internazionali) che hanno presentato ai colleghi italiani i loro rispettivi settori di competenza delinenado ciascuno i possibili sviluppi di un percorso comune. I principali progetti scientifici e le attività attualmente in corso in entrambe le università sono stati approfonditi nel corso di cinque sessioni suddivise per aree tematiche: medicina, scienze matematiche e fisiche, scienze sociali, storia e linguistica, pedagogia. Un particolare accento è stato inoltre posto sulle problematiche di genere, sulla tutela dei diritti umani e sulle differenti metodologie di insegnamento. Dal punto di vista operativo i due atenei hanno annunciato la partecipazione congiunta, con altre università europee, all'European Joint Doctorate EJD e il potenziamento delle azioni del programma ERASMUS +. Jan Škrha ha dichiarato: «È stato interessante scoprire che ci troviamo di fronte agli stessi problemi, ma li affrontiamo in modo diverso. Tutto questo è una grande fonte di arricchimento per entrambe le parti, nel momento in cui ci si conosce e ci si ispira a vicenda. Le persone si confrontano a una conferenza, condividono ciò su cui stanno lavorando e cosa possono fare per aiutarsi e successivamente presentano i risultati agli studenti, che a loro volta avranno la possibilità viaggiare e di approfondire le loro esperienze». Questo è l'obiettivo che Padova Meets Prague intende raggiungere: definire un percorso articolato e sistematico per costruire una collaborazione internazionale di ricerca tra due delle più antiche università europee.

IFORUM Conferenza-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

Torna su
PadovaOggi è in caricamento