menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LILT e Camera di Commercio unite per «Facciamo prevenzione, che impresa»

Il progetto invita imprenditrici e imprenditori associati a dedicare del tempo alla propria salute, iniziando un percorso di prevenzione oncologica. Tutte le informazioni

LILT Padova e la locale Camera di Commercio, con la collaborazione del comitato per l’Imprenditoria Femminile, sono lieti di annunciare la nascita del progetto “Facciamo prevenzione, che impresa”. Un progetto che invita imprenditrici e imprenditori associati a dedicare del tempo alla propria salute, iniziando un percorso di prevenzione oncologica. Il progetto si articola in due fasi. La prima sarà composta da due webinar durante i quali i partecipanti potranno informarsi sui temi della prevenzione oncologica nei luoghi di lavoro e sulla prevenzione del melanoma. La seconda prevederà 150 visite di prevenzione del melanoma gratuite.

Primo incontro

Il primo incontro online, titolato “Sicurezza sul lavoro e prevenzione oncologica”, avrà luogo giovedì 25 marzo alle ore 18.30. A questo primo incontro interverrà l'Ing. Giuseppe Palombarini, Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione per la LILT di Padova che illustrerà i maggiori rischi per la salute presenti nei luoghi di lavoro e quali precauzioni si possono adottare. Inoltre sarà a disposizione del pubblico per rispondere ad eventuali curiosità sul tema.

Secondo incontro

Il secondo incontro online, titolato “La nostra pelle: come prendersene cura”, si svolgerà martedì 25 Maggio alle ore 18.30. Sarà presente, per discutere di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori cutanei, la dottoressa Bianca Bernardini, specialista in dermatologia della LILT. Saranno inoltre presenti il dott. Luca Siliprandi e il dott. Mattia Siliprandi, Specialisti in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva Estetica e Rigenerativa, entrambi operanti presso Clinica Cittàgiardino di Padova.

I dati

l dati relativi al melanoma cutaneo evidenziano una crescita costante negli ultimi anni: 3.1% negli uomini; + 2.6% nelle donne. In Italia i dati Airtum 2017 (Associazione italiana registri tumori) stimano circa 7.300 nuovi casi ogni anno tra gli uomini e 6.700 tra le donne, ed evidenziano come il melanoma cutaneo colpisca soprattutto intorno ai 45-50 anni. In concomitanza con lo svolgimento dei webinar sarà possibile per 150 imprenditori e imprenditrici prenotare la propria visita dermatologica gratuita presso gli ambulatori LILT Padova. Per aderire sarà sufficiente compilare il modulo presente a questo link e i partecipanti saranno ricontattati per fissare la visita medica gratuita.

Ringraziamenti

Il Presidente LILT Padova E. Dino Tabacchi: «Ringrazio il dott. Antonio Santocono per aver deciso di supportare la diffusione della cultura della prevenzione oncologica, un gesto importante, che dimostra come sia fondamentale prendersi del tempo da dedicare alla propria salute. Ancora di più in un periodo storico come quello che stiamo vivendo e che ha fatto tornare al centro della discussione politica il tema della salute. Prima del Covid e dopo il Covid la prevenzione oncologica era e rimarrà l’arma più efficace per sconfiggere il cancro».

La prevenzione

«Il periodo che stiamo attraversando – commenta Antonio Santocono, Presidente della Camera di Commercio di Padova - dimostra come la prevenzione possa e debba essere uno strumento efficace per combattere qualsiasi patologia e rappresentare la base da cui partire per assicurare il benessere di un'intera comunità. Siamo orgogliosi di proseguire con la Lilt padovana un proficuo rapporto di collaborazione che va nella direzione di diffondere la cultura della prevenzione attraverso progetti informativi e di sensibilizzazione che coinvolgano direttamente le nostre imprese, gli imprenditori e i luoghi di lavoro con l'auspicio di ottenere risultati sempre più incoraggianti sia in termini di prevenzione che di ricerca e cura”.

La LILT

La LILT di Padova è una ONLUS che da oltre 46 anni si occupa di educazione sanitaria e diagnosi precoce in ambito oncologico sul territorio padovano grazie all’impegno quotidiano di medici specialisti e numerosi volontari. Molteplici sono le attività e i progetti promossi sul territorio con l’obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione che ad oggi rimane la strategia più efficace non solo per ridurre l’insorgenza di patologie quali il tumore, ma anche per migliorare il benessere e la qualità della vita di ciascun individuo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento