Rifiuti, in vigore nell'Alta dal primo gennaio il nuovo calcolo della tariffa per le famiglie

Dal primo gennaio 2020 a Camposampiero la parte variabile della tariffa rifiuti per le famiglie sarà calcolata non solo in base al numero dei componenti del nucleo familiare, come fatto finora, ma anche tenendo conto del numero di svuotamenti del contenitore del secco residuo

Dopo il periodo di distribuzione dei nuovi contenitori e dopo l’avvio delle nuove modalità di raccolta il primo settembre scorso, dal primo gennaio 2020 a Camposampiero la parte variabile della tariffa rifiuti per le famiglie sarà calcolata non solo in base al numero dei componenti del nucleo familiare, come fatto finora, ma anche tenendo conto del numero di svuotamenti del contenitore del secco residuo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo contenitore

A comunicarlo è Etra, che aggiunge: "Questo avverrà grazie al nuovo contenitore per il secco residuo che è dotato di microchip: un dispositivo elettronico che consente di associare il contenitore all’utenza rifiuti e di registrare il numero di svuotamenti e quindi la quantità di rifiuto prodotta. In questo modo è possibile introdurre una tariffa sempre più commisurata alla produzione di rifiuti in linea con quanto previsto dalla normativa vigente. Nella tariffa base sarà dunque compreso un determinato numero di svuotamenti annui, rapportato al numero dei componenti, secondo la tabella inviata a domicilio ad ogni Cliente, all’interno delle lettere informative. Per ogni svuotamento aggiuntivo verranno addebitati 2,61 euro (escluse IVA 10% e Imposta provinciale 5%)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento