menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

PeerEvolution: incontri on line di consapevolezza sul genere e la violenza sulle donne

Il comune di Selvazzano Dentro e il Progetto Giovani propongono tre incontri gratuiti, rivolti alle ragazze e ragazzi tra i 15 e i 18 anni, organizzati dal Centro Veneto Progetti Donna

La Città di Selvazzano Dentro e il Progetto Giovani di Selvazzano Dentro propongono tre incontri gratuiti online, rivolti alle ragazze e ragazzi tra i 15 e i 18 anni, per parlare insieme di stereotipi di genere e di violenza contro le donne, organizzati dal Centro Veneto Progetti Donna in collaborazione con l’Ulss 6 - Euganea.

La collaborazione

«E’ un importante argomento e parlarne è fondamentale – sottolinea il sindaco della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi – Grazie alla collaborazione con il Centro Veneto Progetti Donna e con l’L'Ulss 6- Euganea, il Progetto Giovani della Città di Selvazzano Dentro propone queste tre occasioni di incontro-confronto rivolte ai nostri ragazzi. Nei tre appuntamenti on-line verranno affrontati argomenti di interesse quotidiano, quali la violenza sulle donne, che coinvolgono tutti». Il Centro Veneto Progetti Donna è un’Associazione di Volontariato, operante nella provincia di Padova dal 1990, che si occupa attivamente di contrastare la violenza contro le donne, dando grande supporto a chi subisce violenza in prima persona. Inoltre, il Centro propone percorsi di educazione e sensibilizzazione per le scuole, gruppi di educazione non formale e per tutta la cittadinanza. «Un ciclo di incontri on-line – aggiunge l’Assessore alle Politiche Giovanili Giacomo Rodighiero – per promuovere una attività di sensibilizzazione, prevenzione ed informazione su questo tema che merita massima attenzione. Il programma è indirizzato a ragazze e ragazzi tra i 15 e i 18 anni per confrontarsi sui temi di stereotipi e ruoli di genere, disparità di genere, possibilità e rischi dell’uso dei mezzi digitali nelle relazioni, violenza contro le donne come fenomeno sociale».

Il programma

1° incontro (giovedì 8 aprile 15.30 - 17.30):

Cosa vuol dire diventare Peer Educator? Cosa sono gli stereotipi o ruoli di genere?

Come possono condizionare la nostra vita quotidiana e le nostre scelte? Nel corso del primo incontro ragioneremo insieme sugli stereotipi di genere per capire cosa sono, come ci condizionano e come possiamo esserne più consapevoli nelle nostre vite quotidiane per ridurre il loro impatto.

2° incontro (giovedì 15 aprile 15.30 - 17.30):

Cosa è la discriminazione di genere e perché parliamo di sistema patriarcale?

Nel corso del secondo incontro ragioneremo insieme sulla discriminazione di genere e sul sistema di valori patriarcale, riflettendo sull’effetto che questi hanno sulla nostra vita in base al nostro genere, alla nostra identità e al luogo in cui viviamo per fare il punto sulla discriminazione di genere in Italia ai giorni nostri.

3° incontro (giovedì 29 aprile 15.30 - 17.30):

La violenza di genere tra adolescenti. Creare relazioni positive con gli altri e le altre.

Nel corso del terzo incontro entreremo nel vivo della conversazione sulla violenza di genere, e in particolare quella tra adolescenti, per aiutarci a decodificare comportamenti e messaggi che possono condizionare le nostre relazioni intime e nel gruppo.

Come partecipare

Per partecipare è necessario iscriversi attraverso il MODULO ON-LINE ENTRO IL 28 MARZO 2021 al seguente link. Per informazioni: info@selvazzanogiovani.it 049.8056782 – 335.7942525

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento