menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agenti della Polizia Locale ai Giardini dell'Arena

Agenti della Polizia Locale ai Giardini dell'Arena

Un milione e 200mila euro per il potenziamento delle attività della Polizia Locale

Martedì 30 luglio la Giunta comunale ha approvato i "Progetti di potenziamento dell'attività di presidio e controllo del territorio" della Polizia Locale per l'anno 2019 con un investimento complessivo di oltre un milione e 200mila euro

Martedì 30 luglio la Giunta comunale ha approvato i "Progetti di potenziamento dell'attività di presidio e controllo del territorio" della Polizia Locale per l'anno 2019 con un investimento complessivo di oltre un milione e duecento mila euro.

Gli interventi

Già dai prossimi giorni infatti il Comando di Padova organizzerà uno specifico calendario di interventi mirati, pianificati in orari e giorni diversificati, con previsione di incremento dei seguenti ambiti di azione:

  • Potenziamento dei servizi di presidio e controllo del territorio nelle aree verdi pubbliche o aperte al pubblico finalizzato alla prevenzione e repressione dei fenomeni di degrado urbano al fine di garantire una regolare fruibilità dei luoghi predetti da parte di cittadini e turisti;
  • Prevenzione e repressione delle attività illegali relative al favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina, della prostituzione, della detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e del sovraffollamento nelle proprietà private (appartamenti, abitazioni);
  • Incremento dei servizi di polizia stradale, con particolare attenzione al contrasto dei comportamenti potenzialmente pericolosi correlati all’utilizzo in modalità non consentita di telefoni cellulari, tablet e “smart-phone” durante la conduzione di veicoli, nonché alla guida in stato d’ebbrezza conseguente all’ingestione di bevande alcoliche o assunzione di stupefacenti;
  • Istituzione su base volontaria di un gruppo di agenti con funzione di "supervisione e coordinamento" delle chat riconducibili al progetto Controllo del Vicinato, appena avviato nella nostra città.

Potenziamento dei controlli

Di assoluto interesse e attualità risulta la prevista azione di potenziamento dei controlli presso i giardini dell'Arena Romana e in altre piazze cittadine, finalizzata a prevenire e reprimere il ben noto fenomeno della "compravendita" di biciclette rubate, che secondo il vigente Codice Penale può concretizzare i reati di "furto" o "ricettazione" a seconda delle circostanze. Questo, come gli altri obiettivi del progetto, è stato individuato sulla scorta delle problematiche accertate dagli agenti sul territorio, o segnalate dalla cittadinanza alla Polizia Locale tramite gli uffici o l'utilizzo di social e posta elettronica. L'azione è suddivisa in due fasi: una divulgativa da operarsi tramite punti informativi (gazebo) gestiti da agenti di Polizia Locale, finalizzata a fornire ai cittadini ogni informazione utile a prevenire il furto del proprio velocipede anche con la punzonatura dello stesso e l'adozione di particolari accorgimenti; una fase operativa messa in atto da personale specialistico della polizia giudiziaria finalizzata al contrasto del fenomeno criminoso. I servizi di rinforzo saranno attuati sia in divisa che in abiti civili, in orario tardo serale, nonché nei fine settimana e nei giorni festivi, con il coordinamento a cura degli ufficiali del Corpo. Tutta l'attività di potenziamento dei servizi va ad integrare quella già ordinariamente prevista dalla Polizia Locale nell'arco delle 24 ore in tutti i giorni dell'anno. Dichiara il Sindaco Sergio Giordani: «Da adesso a dicembre con ben oltre un milione di euro in più stanziati ora rafforziamo le attività della nostra polizia locale, specie nei luoghi sensibili perchè per una città d'arte come Padova tutti i periodi dell’anno e specie quelli con più afflusso turistico richiedono molta attenzione e capillarità di azione. Ecco perché questo incremento di attività della polizia locale tramite specifici progetti che dimostra anche il nostro non lesinare certo risorse alla sicurezza dei cittadini, al decoro e alla libera fruizione della nostra bella città per padovani, turisti e studenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento