Cronaca Piazze / Corso Giuseppe Garibaldi, 11

Il litigio per la sigaretta rifiutata: spappola la milza a un clochard con un pugno

Un senzatetto è stato ricoverato e operato d'urgenza ore dopo essere stato colpito in pieno centro da uno straniero a cui non aveva ceduto una sigaretta. É in condizioni gravi

Una lite banale per una sigaretta, poi il ricovero in ospedale: l'aggredito non è in pericolo di vita, ma il pugno rimediato qualche ora prima gli ha creato seri problemi.

La discussione

A farne le spese un senzatetto italiano, che alle 23 di mercoledì sera stava bivaccando con la fidanzata sulle panchine di piazza Garibaldi. Li ha raggiunti un uomo romeno, chiedendo una sigaretta: i due hanno rifiutato e ne è nato un piccolo diverbio, culminato con lo straniero che ha rifilato un pugno all'addome del clochard.

La corsa in ospedale

Il romeno si è allontanato, gli altri due sono rimasti in piazza, sembrava tutto risolto. Invece poche ore dopo, attorno alle 3 di notte, il senza tetto ha accusato dolori lancinanti dove era stato colpito, tanto da andare al pronto soccorso per essere controllato. Lì i medici hanno scoperto che il colpo era stato ben assestato e gli aveva quasi spappolato la milza. L'italiano, vista la gravità della ferita, è stato operato e fortunatamente non è in pericolo di vita, anche se è stato trattenuto in ospedale. La polizia è al lavoro per cercare di dare un nome e un volto all'aggressore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il litigio per la sigaretta rifiutata: spappola la milza a un clochard con un pugno

PadovaOggi è in caricamento